Bellezza

I tagli capelli medi per l’estate 2018

L’estate 2018 si sta avvicinando e non ci si può far trovare impreparati. Uno dei punti su cui bisogna approfondire ed informarsi è sicuramente quello delle acconciature.

Per venirvi incontro in questo articolo si parlerà dei migliori tagli capelli medi da sfoggiare nei mesi estivi di quest’anno. Sono state scelte le acconciature più di tendenza, ideali da proporre in spiaggia e durante le proprie vacanze.

Prima di procedere con i tagli capelli medi, c’è un aspetto da mettere in luce: indipendentemente dalla lunghezza della chioma, quest’anno va di tendenza il messy, ovvero il disordinato. Questo non significa evitare di ritoccare in alcun modo la acconciatura, ma semplicemente che un look sbarazzino, non eccessivamente disordinato, potrebbe essere la scelta ideale come acconciatura per l’estate 2018.

Tra i tagli medi per i mesi estivi del 2018 una delle acconciature preferite è il caschetto. Il caschetto, definito talvolta anche bob, è un taglio tradizionale, che sembra non voler mai passare di moda. Esso può essere proposto nella sua versione tradizionale, o anche nella versione rivisitata, ad esempio con una frangetta più aggressiva.

Il caschetto medio è una pettinatura che si addice anche al messy, potendo in questo caso un lieve disordine contribuire ad avere una acconciatura originale e fresca.

Coloro che partono da una chioma lunga e che vogliono semplicemente accorciare i loro capelli, senza dar loro un taglio netto, possono puntare sul lob. Questo termine viene utilizzato per indicare il long bob, ovvero il caschetto lungo. Esso è di fatto un caschetto classico e l’unica differenza da questa acconciatura sta nella lunghezza dei capelli, che è leggermente maggiore rispetto al bob.

I tagli capelli medi possono essere arricchiti e personalizzati con il cosiddetto bold fringe. Esso consiste nel scegliere di completare l’acconciatura con una frangia molto vistosa, che talvolta potrebbe addirittura sembrare fuori luoghi rispetto al resto della pettinatura, avendo quest’ultima uno stile diverso.

Giocare con la frangia non è sempre semplice, ma farlo nel modo corretto ed essere in grado anche di osare nella giusta misura può contribuire ad ottenere un risultato finale eccezionale, meritevole di diventare addirittura fonte di ispirazione.

Un’altra caratteristica dei tagli capelli medi di moda quest’anno e che sarà riproposta anche per i mesi estivi del 2018 è la scalatura. La tendenza sembra quella di proporre dei tagli che siano fortemente scalati, allontanandosi dall’idea che un taglio per essere in ordine e perfetto debba necessariamente essere scelto fra i tagli pari.